Lo sportello unico per le attivita' produttive

Enti gestori: CORAP e Autorità portuale

      Le aree ZES della regione Calabria ricadono in insediamenti gestiti da:                                                                               - Autorità Portuale di Gioia Tauro                                                        CORAP Consorzio Regionale Aree Produttive      

 

AUTORITA' PORTUALE DI GIOIA TAURO

L'Autorità Portuale di Gioia Tauro è un Ente pubblico non economico, istituito con D.P.R. del 16 luglio 1998, con sede in Gioia Tauro (RC), all’interno dell’area portuale omonima.          Ha giurisdizione sui porti calabresi di: Gioia Tauro, Corigliano Calabro, Crotone, Palmi e Villa San Giovanni.

Nel sistema portuale che gestisce, è di particolare rilevanza la presenza del porto di Gioia Tauro,  uno tra i più grandi terminal per il transhipment del Mediterraneo. Per tale motivo essa assume un ruolo di assoluto rilievo nel panorama internazionale dei traffici marittimi.

  • Finalità dell'Ente

L’Autorità Portuale di Gioia Tauro è chiamata ad incentivare gli scambi commerciali tra Asia, Mediterraneo e costa orientale degli Stati Uniti.

I principali obiettivi istituzionali sono:                                   - indirizzo, programmazione, coordinamento, promozione e controllo delle operazioni portuali (anche in riferimento alla sicurezza rispetto a rischi di incidenti connessi a tali attività ed alle condizioni di igiene del lavoro);                                          - manutenzione ordinaria e straordinaria delle parti comuni nell'ambito portuale, compresi i fondali;                                    -affidamento e controllo delle attività dirette alla fornitura a titolo oneroso agli utenti portuali di servizi di interesse generale.

  • Come insediarsi in area portuale

Gli spazi gestiti dall’Autorità Portuale sono di proprietà del Demanio Marittimo.                                                              Fra questi vi sono aree destinate ad attività d’impresa, dove negli anni si sono insediati numerosi soggetti.                            Le aree disponibili, assegnate in concessione ventennale, sono costituite sia da superfici libere che da superfici con strutture  industriali già edificate.                                             (http://www.calabriasuap.it/marketing/lotti/ricerca)

La richiesta di concessione di un lotto rende necessaria l’attivazione di ulteriori procedimenti amministrativi connessi. La documentazione, corredata da piano operativo e programma di attività,  prevede un iter con evidenza pubblica e viene inoltrata al SUAP, che ne predispone la pubblicazione sull’albo pretorio del Comune e della Capitaneria di porto.        (http://www.portodigioiatauro.it/doc/trasparenza/attivita-e-procedimenti....)

  •  Contatti

Sede: Contrada Lamia 89013 Gioia Tauro (RC) – Italy            +39 0966 588637  +39 0966 588617                                        info@portodigioiatauro.it                                  www.portodigioiatauro.i

 

CORAP CONSORZIO REGIONALE ATTIVITA' PRODUTTIVE

Il CORAP, Consorzio Regionale per le Attività Produttive, è un ente pubblico economico strumentale della Regione Calabria, costituito nel 2016.

Al CORAP sono affidate funzioni di sviluppo e valorizzazione delle aree produttive ed industriali, esercitando tutte le funzioni già attribuite ai singoli Consorzi per lo Sviluppo delle aree industriali dalla Legge n. 38 del 2001.

Ha sede legale in Catanzaro, presso la sede della regione Calabria - Dipartimento regionale "Sviluppo Economico e Lavoro".

  • Finalità

Il CORAP ha come obiettivo primario la realizzazione di politiche industriali e di sviluppo unitario, superando la frammentazione e semplificando la "governance".

Favorisce inoltre il sorgere di nuove iniziative imprenditoriali, oltre ad implementare e potenziare le attività esistenti.                                            In particolare, il CORAP promuove le condizioni necessarie per la creazione e lo sviluppo di attività produttive in tutti i settori economici, gestendo numerosi agglomerati industriali.

  • Gli insediamenti produttivi

Il CORAP gestisce numerosi insediamenti industriali, localizzati nelle seguenti località: http://www.corap.it/index.php/aree-e-insediamenti ( Download cartografia aree ZES CORAP)

- Insediamento di Gioia Tauro – Rosarno -San Ferdinando (RC)    - Insediamento di Campo Calabro (RC)                                      - Insediamento di Saline Joniche (RC)                                        - Insediamento di Vibo Valentia (VV)                                          - Insediamento di Lametia Terme (CZ)                                      - Insediamento di Crotone (KR)                                                - Insediamento di Bisignano (CS)                                             - Insediamento di Corigliano (CS)                                             - Insediamento di Montalto Uffugo (CS)                                   - Insediamento di Piano Lago (CS)                                             - Insediamento di Rocca Imperiale (CS)                                   - Insediamento di San Marco Argentano (CS)                              - Insediamento di Rossano (CS)                                             - Insediamento di Castrovillari (CS)

L’individuazione dei  lotti disponibili e delle loro caratteristiche infrastrutturali  è visualizzabile on line  in: http://www.calabriasuap.it/marketing/lotti/ricerca

  • Come insediarsi in aree CORAP

http://www.corap.it/index.php/aree-e-insediamenti/come-insediarsi

L’utilizzo delle aree CORAP è indicato da un Regolamento che disciplina modalità, prezzi e condizioni per la concessione temporanea o in proprietà dei lotti.

Le 5 unità operative territoriali, ubicate nelle città di Lametia Terme (sede regionale), Cosenza, Crotone, Reggio Calabria e Vibo Valentia, assicurano l’espletamento delle attività gestionali, amministrative e tecniche.

Il CORAP è fra i soggetti promotori e aderenti allo Sportello Unico Associato della Piana di Gioia Tauro.

Download Regolamento CORAP

  • Contatti

Telefono: +39 968.209262                                                Email: catanzaro@corap.it –                                       PEC: catanzaro@pec.corap.it                     http://www.corap.it/index.php