Lo sportello unico per le attivita' produttive

Sbloccantieri – Quante marche da bollo sono necessarie per il deposito di opere di minore rilevanza ed è necessario pagare i diritti istruttori secondo la tariffa istruttoria di cui alla D.G.R. 14 settembre 2010, n. 601?

Per il deposito di opere di minore rilevanza è necessario indicare gli estremi di una sola marca da bollo, in fase di compilazione dell’istanza sismica per l’opera di minore rilevanza.

Per quanto riguarda il pagamento dei diritti istruttori per gli stessi interventi di minore rilevanza, gli stessi sono dovuti anche per questa tipologia di opere, almeno per il periodo transitorio di applicazione dello Sbloccacantieri. Sarà necessario, pertanto, procedere con le stesse modalità previste per le autorizzazioni sismiche, allegando l’attestazione di pagamento sulla base di quanto già disposto dalla regolamentazione regionale.

Rif.