Lo sportello unico per le attivita' produttive

Sbloccantieri – Nel caso di un progetto già approvato con la vecchia piattaforma SISMI.CA per il quale adesso è necessario presentare una Variante progettuale come ci si deve comportare?

Per l’inserimento della variante in corso d’opera è necessario presentare una nuova pratica SUE che riporti nell’oggetto che si tratta di una variante di un intervento già assentito di cui bisogna riportare gli estremi di approvazione.

Nella sezione DICHIARAZIONI è necessario selezionare SÌ sull’endoprocedimento “Variante di Autorizzazione sismica/Deposito opere di minore rilevanza”, selezionando di seguito il fascicolo per il quale deve essere presentata la variante.

Bisognerà inserire nella sezione ISTANZA SISMICA la documentazione relativa all’intervento di variante, compilando la sezione con le modalità già note e concludere, una volta inoltrata l’istanza, con la trasmissione della nuova pratica al SUE.

Il SUE dovrà attivare l’endoprocedimento di VARIANTE per consentire la visualizzazione della stessa al settore tecnico regionale competente.

Rif.