Lo sportello unico per le attivita' produttive

APPROVATA DALLA GIUNTA REGIONALE LA SECONDA TORNATA DEI MODULI UNIFICATI NAZIONALI

La Giunta Regionale, con DGR n. 414 del 29 settembre 2017, ha deliberato la presa d’atto dell'Accordo sancito in sede di Conferenza unificata, il 6 luglio per l’adozione della seconda tornata di moduli unificati e standardizzati per la presentazione delle segnalazioni, comunicazioni e istanze in materia di attività commerciali e assimilate e in materia di attività edilizia, ai sensi dell’articolo 2, comma 1, del decreto legislativo n. 126/2016 e dell’ulteriore Accordo tra il Governo, le Regioni e gli Enti Locali per estendere il modulo di "Notifica ai fini della registrazione sanitaria" a tutti gli operatori del settore alimentare (OSA).

Nella citata delibera la Giunta regionale ha dato indirizzo ai Dipartimenti competenti di adottare il formale provvedimento di adeguamento alla normativa regionale dei contenuti dei suddetti moduli unificati e standardizzati e di trasmetterlo al Dipartimento “Sviluppo Economico, Lavoro, Formazione e Politiche Sociali” per l’inserimento nella piattaforma www.calabriasuap.it.

L’adozione dei decreti e la pubblicazione sulla piattaforma www.calabriasuap.it della seconda tornata dei moduli unificata avverrà, per come previsto nell’Accordo sancito in Conferenza unificata, entro il 20 ottobre 2017.

L’obbligo di pubblicazione della modulistica sul proprio sito istituzionale da parte dei Comuni che aderiscono a CalabriaSUAP sarà assolto attraverso l’inserimento sul sito del Comune del link di rinvio alla stessa piattaforma telematica CalabriaSUAP.

Per i dati che devono essere specificati a livello locale, quali ad esempio la misura e le modalità di pagamento degli oneri, dei diritti, etc. oppure, per le attività per le quali ancora non è stata adottata la modulistica unificata a livello nazionale, le amministrazioni devono pubblicare comunque l’elenco delle informazioni, dei dati e delle eventuali attestazioni richieste a corredo della domanda, della segnalazione o della comunicazione (questo obbligo viene già assolto attraverso la piattaforma CalabriaSuap per i Comuni aderenti al portale regionale). 

La seconda tornata di moduli unificata riguarda le seguenti attività:
 

·       per il settore commerciale o assimilabile: 

1.  Autorimesse;

2.  Autoriparatori;

3.  Panifici;

4.  Somministrazione e domicilio;

5.  Somministrazione nelle aree di servizio;

6.  Somministrazione nelle scuole, ospedali, comunità religiose, stabilimenti militari, messi di trasporto;

7.  Tintolavanderie

·       per le attività edilizie:

8.  Permesso a costruire;

·       per la Notifica ai fini della Registrazione sanitaria (Reg. CE n. 852/2004)

9.  Notifica sanitaria