Lo sportello unico per le attivita' produttive

Musei e parchi tematici

 

La provincia di Cosenza ha un sistema museale composto da 48 strutture, suddivise in:

  • Musei Arte Sacra
  • Musei Diocesani
  • Musei Archeologici
  • Musei Arte Moderna e Contemporanea
  • Musei Civiltà Contadina e del Lavoro
  • Musei Etnici
  • Musei Altre Categorie

Il Polo Culturale Provinciale è localizzato in Cosenza, nella sede istituzionale dell’Amministrazione (Palazzo del Governo), nell’ex Monastero di Santa Chiara, dell’ex Palazzo Carime di Corso Telesio, nell’antico Liceo Telesio. All’interno di queste strutture trovano spazio:

  • Museo d’Arte Provinciale di Santa Chiara
  • Auditorium Provinciale A. Guarasci
  • MAM - Museo delle Arti e dei Mestieri
  • Museo del Fumetto
  • Scuola delle Arti e Hub dell’Innovazione
  • Enoteca Regionale della Provincia di Cosenza
  • Biblioteca Provinciale

MAB: MUSEO ALL'APERTO BILOTTI - Cosenza

Il MAB è collocato sull’arteria principale della città di Cosenza, corso Mazzini. Chi percorre quest’isola pedonale può fruire l’arte en plein air, ammirando le opere di grandi maestri quali Salvator Dalì, Giorgio De Chirico, Mimmo Rotella, Pietro Consagra, Giacomo Manzù, Emilio Greco e Sasha Sosno. Una mostra permanente all’aperto realizzata grazie alle donazioni dei mecenati cosentini Carlo ed Enzo Bilotti.

MUSEO DELLA MEMORIA FERRAMONTI - Ferramonti di Tarsia

Il museo preserva e diffonde il patrimonio storico del più grande campo di concentramento fascista italiano: Ferramonti di Tarsia. Il campo si estendeva per circa 160.000 mq, era composto da 92 capannoni bianchi, alcuni destinati alle attività amministrative e gli altri, con struttura a “U”, adibiti a dormitori per i prigionieri con cucine e bagni comuni.

PARCO OLD CALABRIA - Camigliatello Silano

Il Parco Letterario Old Calabria si ispira ai racconti dei numerosi viaggiatori, stranieri ma anche italiani, che, a partire dal Settecento, si spinsero con il Grand Tour alla scoperta del Sud d'Italia e, in particolare, della Calabria.

MUSEO DELLA LIQUIRIZIA - Rossano Scalo

Il museo della liquirizia di Rossano espone al suo interno gli attrezzi utilizzati nella lavorazione, nella commercializzazione e nell'estrazione della radice da cui si ricava la liquirizia. Sono esposti anche abiti, oggetti e manoscritti legati alla famiglia Amarelli, impegnata da circa 3 secoli nella produzione della celebre liquirizia omonima.